Storia, Warfare e...

Storia, Warfare e...
Come possono coesistere Storia, Arte Bellica e Sport?
Un fantallenatore non deve forse gestire risorse e giocatori come un generale?

lunedì 4 agosto 2014

Calendario di Serie A 2014/15. Come sfruttarlo per il fantacalcio?

Mai avuto problemi nel stilare il calendario del tuo fantacalcio?
Ha mai fatto o ricevuto critiche in tal senso? Tempo fa in una lega nella quale partecipavo sono nate vere e proprie polemiche. Ora vi illustro come le abbiamo risolte.

PREMESSA

Innanzitutto mi preme dire che se sei un vero amante del fantacalcio, ovviamente, devi cercare di giocare il più possibile sfruttando appieno le 38 giornate offerte dal campionato di Serie A. Se per ipotesi siete in 8 (credo che sia il numero di partecipanti più comune), non c'è scritto da nessuna parte che dobbiate giocare solamente 28 giornate equivalenti a 2 andate e 2 ritorni da 7 giornate ciascuno. Potete per esempio aggiungere un girone a campo neutro (senza fattore campo) per giungere al totale di 35 partite. A vostra discrezione se inserire tale girone alla fine della stagione o esattamente a metà (dopo un'andata e un ritorno). D'altronde giocando un fantacalcio tra amici si può personalizzare il regolamento a piacimento. Io tendenzialmente cerco di convincere tutti che all'autogol va assegnato un malus di -3 e non di -2. Nel calcio reale vale come un qualsiasi gol!

COPPA

Può essere un dilemma... Poiché questa competizione prevede una serie di eliminazioni, può creare una serie di problemi che potrebbero portare i partecipanti a litigare. Una quindicina di anni fa, in una lega, inserimmo i primi turni a eliminazione a metà campionato. Non vi dico le lamentele! C'era sempre qualcuno che protestava dicendo: "non è giusto! questo week end non avevo una partita da giocare e la mia squadra ha fatto 7 gol!". Dopo solo due anni, dato che il problema si ripeteva costantemente, decidemmo di giocare le partite di coppa quando il fantacampionato era terminato. Così facendo, nessun eliminato si è mai lamentato perché semplicemente, in caso di sventura, il fantallenatore terminava prima la stagione.

E cosa più importante, la coppa si può giocare anche se non ci sono abbastanza giornate di Serie A rimaste a disposizione. Semplicemente in qualche settimana si può partecipare contemporaneamente a due competizioni diverse. Magari anche lasciando la possibilità di stilare formazioni differenti. Anche se quest'ultima opzione, effettivamente, l'ho vista utilizzare molto di rado.

Altri dubbi? Pronto a rispondere. Nel mentre, buon fantacampionato a tutti!



Matteo Freddi
autore de "L'arte di vincere al fantacalcio" e della "Guida all'asta 2015-16 e aggiornamento de L'arte di vincere al fantacalcio".

Vuoi leggere altre analisi fantacalcistiche? Naviga il sito o tieniti aggiornato iscrivendoti ai feed rss oppure iscrivendoti alla newsletter. Opzioni disponibili compilando i campi presenti in ogni pagina in alto a destra.